Happenings Pierfrancesco Bargellini
 
Pierfrancesco Bargellini

"...assieme a Francesco e Lia a contatto con le loro giocoggettostrutture è rinascere o la sua percezione nella dimensione di presente continuo nel presente-epoca sospeso è cessazione dell’incubo cittadino  lontani dal cemento    spazio senza marciapiedi l’aria è buona……. Per mano a Lia Francesco….. correre…. attraverso boschi, toccare il legno, sentire la luce, il colore, l’altezza      ho visto nascere fiori     dimensioni profumate       fiori che sbocciano. Lia e Francesco artigiani cosmici lavorano l’energia semplice e chiunque con loro può meravigliarsi partecipando a montare “i legni” rappresentazione presente di uno spettacolo che non si esaurisce perché ogni volta è somma del precedente…… è spettacolo che si accresce di energia, densità, cromo quantità nel il suo ripetersi dina,mica di scomposizioni ricomposte per somma moltiplica di strati-elementi    Un TUTTO che si rappresenta per   assenza del singolo: spettatore – attore- scena per presenza di simultaneo nella ritrovata dimensione di presente continuo-tempospazio-simultaneo.
 

PIERFRANCESCO BARGELLINI, 1970 Dal  catalogo Lia Drei e Francesco guerrieri, Un modo di farsi l’arte insieme all’artista, L’Uscita, Roma, 1970