I suoi Scritti Poesie Periferia (1959)

Periferia (1959)



Qualcosa ho perduto
fra la gente delle borgate
nelle strade di periferia.

Qualcosa ho perduto per sempre.

Un angelo
non c'è
che familiare mi accolga.

Un amico che ti scuota
la spalla
dicendoti
ciao!

Una bestemmia
urlata per simpatia.

La baldoria
della contrada.

Il grigio nudo
di povere case
e i banchetti delle grandi feste.

Le ragazze
mi guardano
come un forestiero.

Ho perduto qualcosa
fra la gente delle borgate
nelle strade di periferia.

Ho perduto qualcosa per sempre!


FRANCESCO GUERRIERI (1959)