I suoi Scritti Poesie Vivere (1950)

Vivere (1950)



Passò il vento,
non lo sentii passare.
Splendè la luce,
non la vidi rifulgere.
M'accarezzarono il volto
e non intesi.
Un soffio di vita
gettai al nulla.
Un attimo, un'ora, un dì fuggito.
Voglio ogni istante esultare
di gioia o di dolore,
vivere la vita dell'onde marine
sotto i cieli di tempesta
sempre mosse.

FRANCESCO GUERRIERI (1950)